6° Giornata Cagliaritana di Ginecologia dell’infanzia e dell’Adolescenza

Cagliari, 16 Settembre 2016

Anche quest’anno, il 16 Settembre, nell’aula magna del Policlinico di Monserrato si è svolta la Giornata Cagliaritana di Ginecologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza che, arrivata alla sesta edizione, è diventata un appuntamento fisso di fine estate per gli interessati  alla nostra Disciplina.

Organizzato dalla Prof. Anna Maria Fulghesu, professore associato presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Università di Cagliari e Vice Presidente della SIGIA, questo evento ha trattato tematiche rivolte sia ai neofiti che si avvicinano alla Ginecologia infanto-giovanile sia ai più esperti, con la partecipazione di quasi tutti i membri del direttivo SIGIA e di altri attivissimi soci.

Sono intervenuti infatti la  Prof.ssa Bruni, la Dott.ssa Dei, la Prof.ssa Farris, la Dott.ssa Giolito, la Dott.ssa Di Gregorio, la Dott.ssa Di Paolo, la Dott.ssa Lucchetti, il Dott. Motta, la Prof.ssa Pizzo e naturalmente la Prof.ssa Fulghesu ed il sottoscritto. Hanno partecipato anche  il Professor Cagnacci di Modena,  vari Docenti dell’Università di Cagliari ed altre personalità sarde a vario titolo interessate.

Come si evince dal programma, le tre sessioni in cui era suddivisa la giornata hanno trattato di approccio clinico alla bambina ed alla adolescente, di diagnostica ecografica, di acquisizione e mantenimento del picco di massa ossea, di contraccezione giovanile nei suoi vari aspetti e di malattie sessualmente trasmesse, con particolare riguardo a prevenzione, diagnosi e cura della infezione da HPV, che le più recenti acquisizioni hanno rivelato essere il principale oncogeno dopo il fumo.

Particolarmente significativo e rasserenante è stato l’intervento del Dott. Paolo Francesco Piras, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Sassari che, parlando di aspetti medico-legali della contraccezione nei minori, ha mostrato una profonda conoscenza dei vari risvolti medici di questa tematica e ha rasserenato la platea confermando che il medico che si attiene scrupolosamente a linee guida scientificamente riconosciute non è punibile anche in caso di eventi avversi.

Come confermato dalla buona partecipazione di pubblico, il livello scientifico delle relazioni è stato alto anche se l’obbiettivo era fornire  strumenti pratici di lavoro a chi si occupa di bambine ed adolescenti, e tutto il convegno è stato permeato da quella atmosfera amichevole e cordiale che caratterizza tutti gli eventi SIGIA.

Le relazioni concesse per la pubblicazione sono disponibili nell’area soci del sito

Ancora grazie ad Anna Maria Fulghesu ed arrivederci nel 2017 alla 7a Giornata Cagliaritana di Ginecologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Gabriele Tridenti

 

Comments are closed.