Quota Associativa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Perche associarsi alla SIGIA?

 Vantaggi e benefici

Fondata nel 1978, la SIGIA è il punto di riferimento in Italia per Medici e Ostetriche che, a vario titolo, si occupino di Ginecologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza (GIA).

Definita a livello europeo come “area di speciale interesse”, la GIA è una disciplina di confine tra Medicina e Chirurgia, ed in particolare tra Ostetricia-Ginecologia, Pediatria ed Endocrinologia, che presenta tematiche di interesse per varie specialità medico-chirugiche.

Tra i suoi soci, infatti, la SIGIA annovera in primo luogo Ostetrico-Ginecologi, Pediatri ed Ostetriche, ma anche Chirurghi Pediatri, Endocrinologi e Medici di Medicina Generale interessati alle tematiche giovanili.

Dal centro propulsore del Policlinico Careggi di Firenze fondato dalla Prof.ssa Vincenzina Bruni, promotrice della GIA in Italia e Presidente Onorario della SIGIA, la pratica ginecologia infanto-giovanile si è diffusa in tutto il territorio nazionale, con centri affiliati alla Società in quasi tutte le regioni.

E da oltre 40 anni è costante l’impegno societario in una tenace opera di divulgazione scientifica ed elaborazione/revisione di linee guida, con organizzazione di corsi, pubblicazione di articoli e testi dedicati, e con un attivo aggiornamento del sito www.sigia.it , che in questi tempi difficili di pandemia si è dimostrato essenziale per mantenere i contatti tra i soci e per continuare un sia pur ridotto dibattito su casi clinici significativi.

Nel corso degli anni la SIGIA ha organizzato congressi nazionali e locali, nonché 2 congressi europei e 2 mondiali, e tra le pubblicazioni principali e più recenti sono 3 testi di Ginecologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza (l’ultimo del 2017), un testo di Ecografia In GIA ed una raccolta di suggerimenti clinici del 2018.

Ma l’evento caratterizzante della vita societaria è il Corso di Ginecologia dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Firenze, quest’anno giunto alla 19a edizione, che offre annualmente un aggiornamento sulle tematiche più importanti della disciplina, permettendo la massima interazione docenti-discenti in quel clima amichevole e famigliare che da sempre caratterizza gli eventi SIGIA.

L’iscrizione alla SIGIA permette di partecipare da co-protagonisti a questo continuo interscambio medico-scientifico, sia attraverso la partecipazione a costi ridotti agli eventi sia con l’accesso garantito all’area riservata del sito, in cui vengono pubblicate le relazioni presentate ai corsi principali.

Essere soci SIGIA significa anche essere automaticamente membri della Società Europea di GIA – EURAPAG (European Association of Paediatric and Adolescent Gynaecology, organizzazione di cui la nostra Società è co-fondatrice), e della Federazione Internazionale di GIA – FIGIJ (Federation Internationale de Gynecologie Infantile et Juvenile – International Federation of Infantile and Juvenile Gynecology), allargando così il proprio orizzonte culturale e di relazioni a livelli continentali e mondiali.

L’iscrizione può essere effettuata “on line” sul sito o “on site” agli eventi societari, a costi differenziati per medici, specializzandi e ostetriche.

Per i professionisti che si occupino di bambine e adolescenti, acquisire una competenza in GIA significa poter gestire al meglio sia situazioni di frequente riscontro (irregolarità mestruali, PCOS, flogosi vulvo-vaginali, tumescenze annessiali funzionali, contraccezione nelle giovani) sia quadri più rari e insidiosi, come le alterazioni dello sviluppo sessuale e le malformazioni genitali.

Al momento la professionalità acquisita può essere accreditata partecipando all’esame IFEPAG (International Fellowship in Pediatric and Adolescent Gynecology), organizzato dalla FIGIJ, che si articola in una Parte 1a, essenzialmente clinica e medica, ed in una parte 2a, eminentemente chirurgica, con informazioni disponibili sul sito SIGIA e su quello della FIGIJ www.figij.org

A livello europeo, inoltre, la Società continentale di GIA – EURAPAG, in collaborazione con l’istituzione europea che riunisce tutti gli ostetrico-ginecologi – EBCOG (European Board and College of Obstetrics and Gynaecology) ha recentemente pubblicato un curriculum in GIA che propone una formazione a tappe nella disciplina.

Completato il percorso le competenze raggiunte potranno essere verificate dalla recentemente istituita EURAPAG Academy, abilitata a rilasciare la certificazione di European Fellow in Obstetrics and Gynaecology. Non appena operativa, tutte le informazioni relative a questa proposta formativa verranno pubblicate sul sito SIGIA e su quello dell’EURAPAG www.eurapag.com

La quota annuale dell’associazione, nuovo socio o rinnovo,  è per l’anno corrente di:

  • Medico               60,00€
  • Specializzando 40,00€
  • Ostetrica/o        40,00€

Prima di pagare la quota annuale si prega di leggere attentamente l’ultima versione del Documento di Termini e Condizioni.